In 45 a nuoto, in bici e di corsa per Garbatola: il Triathlon del Villoresi protagonista alla Festa Granda - LegnanoNews

2022-08-31 08:38:50 By : Ms. Sherry Lin

Seguire le news della tua città

Commentare gli articoli di LegnanoNews

Dopo il pienone lungo le sponde del Villoresi per la Traversata dei Caimani, anche la seconda prova del trofeo “Arditi del Villoresi” è andata sold out: anche ieri, lunedì 29 agosto, il pubblico ha risposto presente alla chiamata della Festa Granda di Garbatola, che ha visto 45 atleti fronteggiarsi prima a nuoto nel canale Villoresi in piccole batterie per facilitare l’uscita, poi nei boschi e tra i poderali e i sentieri della frazione per 5 chilometri in bicicletta e infine di corsa per 3 chilometri lungo l’alzaia del canale per il Triathlon del Villoresi.

Il primo a tagliare il traguardo tra gli uomini è stato Andrea Giacomo Secchiero in poco meno di 41 minuti, davanti a Guido Ricca e Maurizio Roberto Cigliola. La più veloce tra le donne, invece, è stata Elena Crespi che è arrivata al traguardo con un tempo poco sotto i 52 minuti, seguita da Elena Porta e Stefania Tasca. Per scrivere la classifica finale, però, gli Arditi del Villoresi avranno a disposizione ancora due tentativi: la 4h di mountain bike di questa sera e la 25° edizione della passeggiata sotto le stelle di mercoledì 31 agosto.

Non solo sport, però, nella serata di Garbatola: la festa patronale, infatti, dopo un pomeriggio dedicato ai più piccoli con atelier didattici, concorsi e tavoli dedicati a fantasia, manualità e creatività ha proposto anche la cena dei bambini, con tanto di schiuma party, bolle di sapone e spazio gioco con animazione, e il primo dei tre appuntamenti con la rassegna di musica sacra durante il quale si sono esibiti i maestri Daniele Bellomo al pianoforte e Stefano Dallera al violino.

«Garbatola si dimostra accogliente e coesa: un borgo “dimenticato e sperduto” con un grande cuore – commenta Fabio Pravettoni, responsabile del comitato organizzatore della Festa Granda di Garbatola -. Ieri tre eventi diversissimi tra loro: la serata dei bambini, con baby dance, schiuma party e laboratori creativi, il triathlon, evento unico in tutto il corso del canale Villoresi che ha richiamato atleti da tutta la provincia, e infine la serata di musica classica a cui hanno partecipato molte persone tanto da riempire la chiesa. Tutto straordinario, soprattutto straordinario come i garbatolesi riescono a far convivere cose così diverse e straordinarie le centinaia, migliaia di sorrisi e di complimenti ricevuti».

Traversata dei Caimani, “Cena sota i campan” e fuochi d’artificio: a Garbatola torna la Festa Granda

Accedi o registrati per commentare questo articolo.

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Legnanonews.com Sito di informazione locale Direttore responsabile: Marco Tajè Registrazione al Tribunale di Milano n° 639 del 23/10/08 Redazione: Via Matteotti, 3 (presso Famiglia Legnanese) 20025 Legnano (MI) Cell.: +39.393.9013760 Email Direzione: direttore@legnanonews.com Email Redazione: info@legnanonews.com Pubblicità: commerciale@legnanonews.com Tutti i contenuti originali sono di proprietà di LegnanoNews, ne è consentito l'utilizzo citando il sito come fonte. Dei contenuti non originali viene citata la fonte. Copyright © 2016 - 2022 - LegnanoNews - Proprietà di Professional Network s.r.l. - P.Iva 03068650120 Imp. Cookie - Cookie - Privacy

Non sei registrato? Clicca qui

Hai dimenticato la password? Clicca qui